Weber.tec CLS fluido KG.25 malta per il  ripristino strutturale del calcestruzzo

Weber.tec CLS fluido KG.25 malta per il ripristino strutturale del calcestruzzo

Riferimento: W814231

WEBER SAINT-GOBAIN



17,20 €
Tasse incluse
Quantità

  • Paga in tutta sicurezza con Carte di Credito, Paypal, Bonifico e Contrassegno Paga in tutta sicurezza con Carte di Credito, Paypal, Bonifico e Contrassegno
  • Spedizione con Corriere Espresso. A Casa tua in 24-48h. Anche Ritiro in Negozio Spedizione con Corriere Espresso. A Casa tua in 24-48h. Anche Ritiro in Negozio
  • Reso merce entro 14 Giorni. Se cambi idea nessun problema! Reso merce entro 14 Giorni. Se cambi idea nessun problema!
Malta superfluida colabile antiritiro per ripristino strutturale del calcestruzzo ed inghisaggio
• Superfluida
• Rapido raggiungimento di elevati valori di resistenza
• Altamente scorrevole
• Ottima adesione sulle armature e sul calcestruzzo
• Leggermente espansivo
• Applicabile con macchina intonacatrice

Campi di impiego
Per il ripristino strutturale orizzontale del calcestruzzo, applicato per colaggio in spessori massimi fino a 5 cm. Ancoraggi di precisione e inghisaggi a pavimento di strutture metalliche ed elementi prefabbricati; ancoraggi di basamenti di macchinari con rapido raggiungimento di elevati valori di resistenza.

Supporti
• Calcestruzzo e cemento armato
• Pavimenti in calcestruzzo e cemento armato

Non applicare su

• Supporti aventi scarsa resistenza meccanica
• Supporti differenti da quelli indicati
• Supporti gelati o in fase di gelo, disgelo o con rischio di gelo nelle prime 24 ore
• Non aggiungere acqua in fase di presa
• Non impiegare come autolivellante (in bassi spessori)

Consumo
2 kg/mq per lt di volume da riempire

Attrezzi
Trapano con frusta, miscelatore meccanico, macchina intonacatrice in continuo, previa lubrificazione del tubo con boiacca di acqua e cemento, cazzuola.

Preparazione dei supporti
Le superfici che verranno a contatto con webertec CLSfluido devono essere sane, coese, ruvide e perfettamente pulite da ogni traccia di olii, polvere o sostanze grasse. Asportare meccanicamente parti incoerenti, non perfettamente aderenti, deboli, o degradate. Rimuovere il calcestruzzo attorno ai ferri d’armatura rugginosi per almeno 20 mm. Con spazzolatura, sabbiatura o altri mezzi equivalenti rimuovere totalmente la ruggine dalle armature fino a perfetta pulizia delle stesse. È necessario l’utilizzo di casseri idonei al contenimento di boiacche, sui quali si applicherà un leggero strato uniforme di disarmante. Il cassero dovrà essere ben fissato in modo da resistere alla pressione del calcestruzzo fluido durante le operazioni di getto. Bagnare a saturazione i supporti, riempiendo i casseri con acqua pulita, dopo circa 2 ore svuotare e rimuovere l’acqua in eccesso. Per l’inghisaggio bagnare a saturazione le zone oggetto del riempimento, con acqua pulita per almeno 12 ore, indi svuotare ed asportare completamente l’acqua non assorbita.

Applicazione
Preparazione dell’impasto
• Impastare con trapano a basso numero di giri, per almeno 5 minuti webertec CLSfluido con acqua (circa lt 2,75÷3,25 per 25 kg) far riposare 5 minuti e riagitare fino ad ottenere un impasto privo di grumi, aggiungendo gradatamente la polvere all’acqua.
• Porre in opera entro 30 minuti dalla miscelazione, rimescolando di tanto in tanto onde evitare fenomeni di separazione. Versare nell‘alloggiamento predisposto curando di non inglobare aria nell’impasto evitando la formazione di bolle.
• Proteggere le superfici dalla rapida essiccazione con teli umidi per almeno 7 giorni, per evitare fessure superficiali. Non rimuovere i casseri prima di 48÷72 ore a 20°C e comunque fintanto che il prodotto non è in grado di sopportare i carichi a cui è soggetto.

Avvertenze e Raccomandazioni
• Con temperature minori di 5°C le resistenze risultano fortemente ridotte
• Miscelare solamente sacchi integri e non sacchi aperti o danneggiati
• Non superare il dosaggio consigliato di acqua di impasto
• Evitare formazione di bolle d’aria durante le operazioni di miscelazione e posa
• Evitare la rapida essiccazione delle superfici esposte (potrebbero prodursi fessure superficiali da ritiro plastico) con teli umidi o fogli di polietilene
W814231
10 Articoli

16 altri prodotti nella stessa categoria: